Capo d’Orlando (Me)/ Stop Femminicidio! Le Donne dell’ “IIS LS Piccolo”

ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE LS “L. PICCOLO”, CAPO D’ORLANDO

LICEO SCIENTIFICO – CLASSICO – LINGUISTICO – SPORTIVO – SCIENZE APPLICATE
“LUCIO PICCOLO”
Presidenza e Segreteria: Via Consolare Antica snc 98071 CAPO D’ORLANDO (ME)
Tel. 0941/902103 – Fax 0941/912533 – E-MAIL meis028004@istruzione.it   pec: meis028004@pec.istruzione.itSito: http://www.iislspiccolo.gov.it/
SEDI ASSOCIATE:
LICEO ARTISTICO – I.P.A.A. – ODONTOTECNICO
C/da S. Lucia, 34 –  Capo d’Orlando (ME) Tel. Fax 0941/901050

  • Prof.ssa Busà Sabrina
  • Prof.ssa Cataldo Anna Paola
  • Prof.ssa Zeus Grazia

Relazione

E-Book – Oltre cento donne in Italia ogni anno vengono uccise da uomini, quasi sempre quelli che sostengono di amarle. E’ una vera e propria strage. E ai femminicidi si aggiungono poi violenze che sfuggono ai dati ma che, se non fermate in tempo, rischiano di fare tante altre vittime. Sono migliaia le donne aggredite, picchiate, perseguitate, sfregiate. Quasi 7 milioni, secondo i dati Istat, quelle che nel corso della propria vita hanno subito una forma di abuso.  I numeri del femminicidio non sono certi e variano di qualche unita’, ma sicuramente le donne uccise da un uomo, con cui hanno o hanno avuto un rapporto affettivo o familiare, non sono in diminuzione. Nel 2016 se ne sono contate 120. E dal primo gennaio 2017 a oggi sarebbero almeno oltre 20 le donne uccise per mano maschile: una media di una vittima ogni tre giorni. Negli ultimi dieci anni le donne uccise in Italia sono state 1.740, di cui 1.251 (il 71,9%) in famiglia.

Da questi dati nasce l’esigenza di  proporre alle Classi 4A -4B-5A-5B del Liceo Artistico,

questo progetto  che vuole valorizzare la donna attraverso la realizzazione d’Immagini  Grafiche- Pittoriche, Digitali e Fotografiche  legate alle parole.

Il nostro  STOP  deve partire dalla sollecitazione delle coscienze dei giovani, promuovendo la conoscenza della realtà e del pensiero “al femminile”. Vuole rendere i discenti partecipi di un tema cosi attuale dedicando le pagine di questo eBook a tuttu i mondo femminile dell’ Istituto, ecco il sottotitolo “LE DONNE DEL PICCOLO”. Questo progetto vuole valorizzare la donna attraverso la realizzazione d’ immagini legate alle parole, con la  realizzazione  di un  eBook cioè un libro digitale: testo che può essere letto su smartphone, eReader (lettori digitali), tablet e computer.

Descrizione  del progetto

Realizzazione:  eBooK  per libro elettronico s’intende una pubblicazione dematerializzata e in formato digitale che conservi in massima parte gli elementi strutturali e rappresentativi dell’oggetto “libro”. Il lavoro verrà pubblicato sia sul sito scolastico sia sui siti specializzati via web a livello nazionale.

Il libro elettronico si presenta quindi dal punto di vista visivo con il medesimo assetto grafico di un libro su carta (copertina, titolo, impaginazione coerente, ecc.) e con un’analoga unità d’insieme per ciò che concerne forma e contenuto. Quest’ultimo  studiato attraverso immagini che rappresentino la donna nelle sue più svariate sfumature con tecniche  pittoriche,illustrative e fotografiche.

Obiettivi  raggiunti dagli studenti:

  • Sviluppare capacità e abilità pratiche attraverso la creazione e il “saper fare”.
  • Sviluppare il pensiero divergente.
  • Realizzare opere attraverso la propria creatività.
  • Far conoscere la propria espressività ed il potenziale patrimonio di ciascuno attraverso i diversi linguaggi artistici ed espressivi.
  • Saper cogliere la relazione tematica tra ambiti disciplinari diversi.
  • Saper applicare in contesti nuovi competenze acquisite in ambito curriculare.
  • Stimolare la fantasia.

Metodologia:

Coinvolgimento degli studendi in discussini e dibattiti sulla tematica trattata ed esercitazioni per la realizzazione del prototipo finale.Alternanza fra i momenti informativi a quelli di dibattito aperto con particolare attenzione nell’ inserimento degli alunni nel processo di apprendimento rendondoli consapevoli dell’operato.

Mezzi:

Per la suddetta attività sono stati utilizzati:

  • Laboratori attrezzati per: La fotografia, la figurazione, la pittura e la grafica.
  • Lim, televisione, computer, tablet.
  • Scanner 3A
  • Immagini fornite dai docenti.
  • Programmi Digitali (Photoshop- BooK Wright- Calibre)

Capo d’Orlando 29/05/2017

  • Prof.ssa Busà Sabrina
  • Prof.ssa Cataldo Anna Paola
  • Prof.ssa Zeus Grazia

Allegato

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...