Didattica/ Tecniche di volo avanzate

Funzionalità di volo avanzate

  1. 1 Funzionalità automatiche di volo
    1. Mantenimento automatico dell’altezza,
    2. volo a waypoint,
    3. position hold,
    4. ritorno a casa automatico
    5. Evitamento visivo ad ostacoli
    6. navigazione GPS
    7. Headless mode
  2. Tecnologie a bordo
    1. GPS
    2. Barometro
    3. Giroscopi
    4. Altimetro
    5. Accelerometri
    6. Bussola elettronica
    7. VFP

1.1 – Mantenimento automatico dell’Altezza (Hovering o Volo Stazionario)

E’ la capacità del drone di volare ad una altezza costante grazie al volo manuale o con sistemi automatici che si basano su input, della bussola elettronica, del GPS, dell’altimetro, del Barometro e dei giroscopi montati sul drone, elaboratori dal processore del drone.

Hovering con l’elicottero*

Agusta A109 K2YIl volo in hovering consiste nello stazionare a punto fisso rispetto al suolo ad altitudine costante. La possibilità dell’elicottero di volare in hovering dipende dal peso dell’elicottero stesso, dalla potenza disponibile e dall’altitudine di densità. Un elicottero è in grado di effettuare tale volo in effetto suolo, cioè a un’altitudine inferiore a metà dell’apertura del rotore dal suolo, o fuori effetto suolo. In effetto suolo le prestazioni dell’elicottero sono migliori. La vicinanza al suolo riduce i vortici generati dalle estremità delle pale del rotore, facendo diminuire la resistenza indotta. Allo stesso tempo, l’aria risucchiata dall’alto nel disco del rotore accelera verso il basso, colpendo il terreno. Il suolo impedisce all’aria di allontanarsi, e quindi di accelerare rapidamente, come invece accade quando l’elicottero è in hovering a una quota più elevata. Il flusso indotto più lento non riduce l’angolo di attacco delle pale nella stessa misura in cui viene ridotto quando si è in hovering a una quota più elevata. Il rotore è pertanto in grado di generare maggiore portanza con una determinata regolazione di potenza del collettivo. Per mantenersi in hovering in effetto suolo è necessario volare con i pattini a circa 3 piedi (1 m) dal suolo. Questa quota consente di mantenere l’elicottero nella zona dove l’effetto suolo è molto pronunciato e i pattini sollevati dal terreno. In caso di avaria al motore, inoltre, costituisce una quota di sicurezza.

___________

dal sito: http://dida.fauser.edu/aero/quarta/elicotte/hovering.htm

1.2 – Volo a Waypoint

 


Link